HOWTO: Tips & Tricks, shortcuts e segreti in Snow Leopard

2 minute read

Snow Leopard, come il suo Predecessore, ha delle scorciatoie che ti permettono di velocizzare alcuni operazioni. Qui vorrei proporre una lista di queste scorciatoie (o shortcut) per condividere con tutti voi.

Screenshot: senza dover aprire l’applicazione apposita puoi eseguire gli screenshot del tuo monitor con degli shortcut

  • ⌘+Shift+3: Schermo intero
  • ⌘+Shift+Ctrl+3: Schermo intero sulla Clipboard
  • ⌘+Shift+4: Selezione
  • ⌘+Shift+Ctrl+4: Selezione sulla Clipboard

Mentre sei in Selezione puoi usare i seguenti tasti per affinare l’area da “fotografare”:

  • Premi il tasto option per fare crescere la selezione dal centro
  • Premi il tasto shift per bloccare la posizione verticale o orizontale
  • Premi spazio per muovere la selezione mantenendo le proporzioni
  • Premi shift + spazio per bloccare in orizontale o verticale mentre sposti la selezione bloccata
  • Premi “esc” per cancellare
  • Premi spazio per catturare un oggetto come finestra, dock, desktop.

Animazioni lente: premi il tasto shift mentre riduci ad icona od ingrandisci una finestra. Vedrai lo slow motion dell’animazione

Snippets: seleziona del testo e trascinalo sul desktop. Verra creato un file con il testo selezionato (compresa la formattazione!) per utilizzarlo dove vuoi.

Definizioni Veloci: premi i tasti ⌘ + ctrl + D e vai con il mouse sopra le parole presenti in qualsiasi applicazione (NOTA: la definizione e solo in inglese!)

Aprire nuovi link sempre su tab piuttosto che su nuove finestre:

  • Apri il terminale e digita: defaults write com.apple.Safari TargetedClicksCreateTabs -bool true (false per disabilitare)

Volume: ci sono delle piccole varianti sulla regolazione del volume

  • Shift + Option + Tasti Volume: aggiusta il volume ad incrementi più piccoli
  • Shift + Tasti Volume: aggiusta il volume senza emettere il suono di clicking
  • Option + Controlli Volume: Apre le preferenze del suono

Usare la nuova visualizzazione “List View” nel Dock:

  • Apri il terminale e digita defaults write com.apple.dock use-new-list-stack -bool YES (NO per disabilitarla)
  • Riavvia il Dock digitanto killall Dock

Widget sul Desktop: puoi impostare le widgets della Dashboard direttamente sul tuo desktop

  • Apri il Terminale digita defaults write com.apple.dashboard devmode YES (NO se lo vuoi disabilitare)
  • Riavvia il Dock digitando sempre sul Terminale killall Dock
  • Entra nella Dashboard e tieni premuto con il mouse sopra una widget e spostala leggermente per assicurarti che l’hai catturata
  • Esci dalla dashboard e la widget selezionata rimarra sul Desktop
  • Per eliminare la widget dal Desktop esegui l’operazione inversa

Clipboard secondaria: puoi usare anche una seconda clipboard con le seguenti scorciatoie

  • ctrl + K (Kill): taglia il testo
  • ctrl + Y (Yank): incolla il testo

Connettersi ad un server remoto: premi ⌘+K ed inserisci il server a cui connettersi: Alcuni protocollo accettati: ftp://, smb://, afp://, cifs://, nfs://

Scaricare un video da youtube: puoi scaricare i video senza dover scaricare alcun applicazione

  • Vai sulla pagina del video con Safari
  • Premi Option+⌘+A per aprire la finestra delle attività.
  • Nella lista seleziona il sito e cerca il file con dimensione maggiore.
  • Doppio click su di esso e partira il download! :)

La magia del tasto alt: questo tasto modificatore ha assunto un ruolo importante in Snow Leopard. Tenendolo premuto e cliccando con il mouse su:

  • icona della batteria: mostra lo stato della batteria (normale, cambiarla, vecchia)
  • icona del wifi: mostra le informazioni dell’ap cui sei connesso
  • icona dell’audio: permette di cambiare l’entrata e l’uscita audio
  • icona del bluetooth: mostra lo stato ed il funzionamento
  • icona di MobileMe: mostra l’orario dell’ultima sincronizzazione

Se premi il tasto alt mentre stati tagliando un video con QuickTime X ti verrà mostrata la traccia audio piuttosto che la traccia video.

Altri shortcut direttamente da Apple: http://support.apple.com/kb/HT1343

Fonti: qui e qui


Tags:

Categories: ,

Updated:

Leave a Comment