HOWTO: Scrivere nativamente su NTFS con OSX

1 minute read

In OSX (sia Leopard che Snow Leopard) manca per default il supporto per la scrittura su partizioni NTFS. Per fare ciò esistono sono molte soluzioni di terze parti che permettono le scritture su questo tipo di filesystem. Questo tipo di supporto è utile se, avendo un hard disk esterno, vuoi scambiare file con i tuoi amici o semplicemente con altri tuoi computer che hanno Windows.

Come ho detto prima, OSX ha la scrittura disabilitata per default ma è in grado di scrivere su partizioni di tipo NTFS. Per fare ciò è sufficiente eseguire qualche piccolo passo con il Terminale.

ATTENZIONE: non mi assumo nessuna responsabilità sull’eventuale perdita di dati o corruzione del filesystem. La procedura, se pur semplice, è consigliata ad utenti che hanno un minimo di esperienza con il Terminale.

Detto ciò, procedi pure:

  1. Apri il Terminale
  2. Rinomina il file mount_ntfs in mount_ntfs.orig (se ti viene chiesta la password, inseriscila):

    $ sudo mv /sbin/mount_ntfs /sbin/mount_ntfs.orig
    
  3. Crea ed edita il file con il seguente comando:

    $ sudo vim /sbin/mount_ntfs
    
  4. Incollaci il seguente contenuto:

    #!/bin/sh  
    /sbin/mount_ntfs.orig -o rw "$@"
    
  5. Salva ed esci da vim premendo: esc + : + x
  6. Dai i permessi di esecuzione al file appena creato:

    $ sudo chmod a+x /sbin/mount_ntfs
    

Il gioco è fatto. Ora sarai in grado di scrivere in ogni partizione NTFS senza alcun problema.

Se hai domande, suggerimenti, critiche… commenta oppure scrivimi una mail! :)


Tags: ,

Categories: ,

Updated:

Leave a Comment