Ser, Estar y Hay

1 minute read

Bene, iniziamo con l’operatività di questo blog. Come ogni buon studioso di spagnolo oggi vedrai la differenza tra ser, estar ed hay. Ti ricordo il significato dei tre verbi:

  1. Ser = essere
  2. Estar = stare
  3. Hay = c’è, ci sono

Ser si usa per cose che non cambiano come il fisico e carattere di una persona, proprietà, nazionalità, professioni, tipi, materiale, provenienza. Inoltre può essere usato con numeri, orari. Per eventi particolari si usa la forma passiva.
Ejemplos:

  • Eres una persona muy linda (Sudamerica) o hermosa (España)
  • La mesa es de madera
  • Son la las doce y cuarto.
  • La fiesta es dada a casa de Miguel. La fiesta es en casa de Miguel
  • Soy programador de computadora (Sudamerica) u ordenador (España)

Estar si usa invece per cose che cambiano tipo ubicazioni, localizzazioni, situazioni momentanee, stato d’animo, affetto o sentimenti e tempo (meteorologico). Inoltre si usa come sostantivo per il gerundio. Con Estar si usa l’articolo determinativo.
Ejemplos:

  • Estoy cansado por que porque hace muy mucho frio
  • Estoy enfadado contigo
  • Hoy esta soleado

Hay invece indica l’esistenza di qualche cosa e si usa con quantità ed avverbi. Con Hay si usa l’articolo indeterminativo.
Ejemplos:

  • Hay dos personas en casa

Ovviamente questi sono solo appunti e non vogliono dare una copertura totale sull’argomento ma bensì solo un’infarinata. Se vuoi fare precisazioni, correggere degli errori presenti nel post, commenta e provvederò subito a correggere ed integrare! :)

Leave a Comment