Assisi Virtuale

1 minute read

Il 21 settembre alle ore 18:00 italiane apre al pubblico l’isola di Assisi in Second Life (coordinate 1090,1200). Il progetto, realizzato dall’azienda Wedoit s.a.s. (Assisi) con la collaborazione di Metafuturing S.l. (Madrid) ed Euromedia Italia (Terni), ha come obiettivo quello di far conoscere le bellezze della Basilica di San Francesco al pubblico del metaverso.

Realizzata in scala su planimetrie originali, la Basilica e unica nel suo genere, per fedelta nella riproduzione ed attenzione per i dettagli. Al suo interno e possibile ammirare le opere di Giotto, Cimabue, Pietro Lorenzetti e molti altri pittori che hanno contribuito con la propria arte a fare della basilica un prezioso tesoro per la città di Assisi e per l’Italia stessa.

A disposizione del pubblico vi sono dei pannelli informativi che consentono di ricevere notizie generali sulle opere, semplicemente cliccando sull’opera prescelta. E’ inoltre possibile effettuare vere e proprie visite virtuali, grazie ad un dispositivo (HUD) che permette all’utente di ricevere informazioni visive ed auditive e che consente di mettere a confronto in ogni momento l’ambiente virtuale con quello reale. Il dispositivo, disponibile in italiano ed inglese, e stato realizzato proprio per questo progetto ed e distribuito all’ingresso della Basilica.

Assisi entra anche a far parte del circuito italiano ItaliaVera, che punta alla qualita delle realizzazioni per promuovere le realta italiane nel metaverso di Second Life.

Per maggiori informazioni e possibile visitare: www.secundavita.com

Leave a Comment